Rissa tra trapper a Santa Margherita Ligure: due denunciati

Il romano Gallagher (già noto per l'arresto con Traffik) vs Rondo da Sosa

Qualcuno si ricordare della storia di Gallagher & Traffik, all'anagrafe Gabriele Magi e Gianmarco Fagà, due trapper romani che nel 2019 vennero arrestati per rapina e quindi condannati a più di due anni di detenzione: avevano minacciato e derubato dei ragazzini, picchiando poi un uomo per strada. A Gallagher vennero poi revocati gli arresti domiciliari mentre il collega Traffik rimase in carcere perché igenitori non lo vollero a casa.

Bene, rieccoci, un anno dopo: secondo quanto riporta il Corriere, Gallagher è protagonista diretto ed indiretto di una serie di risse, culminate in uno scontro tra fazioni di trapper a Santa Margherita Ligure nei giorni scorsi. Secondo quanto ricostruito dal quotidiano milanese lo scontro sarebbe tra Rondo da Sosa ovvero il milanese Mattia Barbieri e appunto Gallagher.

Il 10 febbraio scorso i due  si incontrano e scontrano a Milano, in corso Como, assistiti dalle relative bande: Rondo da Sosa prende a schiaffi Gallagher e il video, postato in rete, accumula centinaia di migliaia di visualizzazioni. Il dissing si trasferisce si trasferisce sui social, come da copione, con insulti vari.

Solo che poi lo scontro torna reale e le due bande si trovano in Liguria, con risse ripetute per due giorni nella città di villeggiatura. Secondo quanto riporta il Corriere, a questo giro Gallagher è assente, ma due persone vengono denunciate: "le indagini dei carabinieri e della polizia ora delineano lo scenario di una 'faida' tra romani e milanesi, con nomi piuttosto noti tra i trapper", scrive il Corriere. 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.