La storia di "Sailor" della Steve Miller Band

Torna in formato vinile l'album della Steve Miller Band del 1968: è in edicola dal 15 aprile, nella collana Blues in vinile di De Agostini
La storia di "Sailor" della Steve Miller Band

Il secondo album in studio della Steve Miller Band, pubblicato nel 1968, è anche l'ultimo a vedere schierata la formazione originale al completo, con il contributo di Boz Scaggs (prima di lanciarsi in una carriera da solista) e di Jim Peterman.
Come l'esordio Children of the Future anche Sailor è prodotto da Glyn Johns ma, a differenza del precedente LP registrato a Londra, quest'ultimo viene inciso a Los Angeles.

Qui la band californiana rende omaggio al blues, al country, al rock psichedelico, cercando ispirazione in Bob Dylan, nei Beach Boys e nei Beatles. Sono dieci tracce che risentono di queste influenze, da Dear MaryMy Friend, da Living in the U.S.A.Lucky Man, fino alla chiusura con Dime-a-Dance Romance. Da segnalare, poi, la cover divertente e un po' spaccona di Johnny “Guitar” Watson, Gangster of Love, e quella di Jimmy Reed, You're So Fine.

CONTINUA A LEGGERE SU DEAGOSTINIVINYL.COM

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.