Dietro la copertina: "The Madcap Laughs" di Syd Barrett

Storia e retroscena di una copertina impenetrabile, proprio come Syd Barrett che ne è il protagonista
Dietro la copertina: "The Madcap Laughs" di Syd Barrett

La figura esile e inquietante di Syd, accovacciato in posa quasi animalesca, vicino a un vasetto di fiori. Una stanza spoglia, con il pavimento dipinto a strisce irregolari di uno sgargiante arancione e viola.
Questo scatto, che illustra la copertina di The Madcap Laughs (primo lavoro solista di Barrett post-Pink Floyd), è uno dei più noti, ma anche dei più inquietanti e misteriosi degli ultimi 50 anni.

La foto è il risultato di un lavoro commissionato da EMI/Harvest – la label per cui il 33 giri uscì – allo studio Hipgnosis (famoso per le copertine dei Floyd, peraltro). Ma Syd invita anche l’amico Mick Rock (uno studente di letteratura che si diletta con la fotografia) nel suo appartamento londinese in Earl’s Court proprio lo stesso giorno di aprile del 1969 concordato per lo shooting…

Risultato: sia Rock che Storm Thorgerson di Hipgnosis scattano diverse foto in quelle due ore con Barrett, trasformando il tutto in una sorta di lavoro a più mani. Questo è il motivo per cui, ancora oggi, aleggia un certo dubbio sulla paternità effettiva dell’immagine scelta per la copertina definitiva, mentre i diretti interessati non hanno certo mai brillato per chiarezza, almeno in sede ufficiale.

CONTINUA A LEGGERE SU DEAGOSTINIVINYL.COM

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.