Wrongonyou, guarda il video di ‘Atlante’

Diretta da Michele Piazza, la clip accompagna la traccia d'apertura di "Milano parla piano", scritta da Wrongonyou con Alessandro Raina e prodotta da Dardust.
Wrongonyou, guarda il video di ‘Atlante’

È disponibile da oggi il video che accompagna “Atlante”, uno dei brani dell’ultimo capitolo discografico di Wrongonyou, “Milano parla piano”, il primo in italiano per il cantautore romano. “Atlante” è stata scritta da Wrongonyou in collaborazione con Alessandro Raina per la produzione di Dardust, mentre la sua clip è diretta da Michele Piazza. Potete guardala qui:

L’artista, all’anagrafe Marco Zitelli, ha commentato così il video di "Atlante":

Qualche mese fa avevo preparato il video della canzone con l’intenzione di farlo uscire in primavera - quindi molto prima dell’emergenza - ma vedrete che ci sono molte attinenze a quello che sta succedendo e a cosa stiamo vivendo. La cosa assurda è che il video descrive quello che ognuno di noi sta affrontando proprio ora! La costrizione a stare in casa, a stare soli con noi stessi e magari a ritrovarci a fare i conti con i nostri conflitti interiori, oppure ad affrontare una solitudine anche emozionale, non solo fisica. Tutto ciò con una voglia pazzesca di uscire. Nella canzone dico “Ora esco e vado a camminare”, ma non intendo un uscire fisico, bensì un uscire metaforico dalla noia e dal nostro fare a botte con noi stessi, perché se usciamo solo fisicamente cambiamo solo gli spazi, senza risolvere la chiusura e la costrizione che abbiamo dentro, e quindi non troveremo altro che un mondo desolato e in bianco e nero. Imparare a convivere con noi stessi è quello che ora come ora più di tutto può aiutarci per sentirci dei giganti come ATLANTE, in grado di trovare la forza tale da portare il mondo intero – questo mondo malato - sulle nostre spalle.

Venerdì prossimo, 3 aprile, Wrongonyou pubblicherà una speciale versione digitale di “Milano parla piano” inclusiva delle live session di “Calma calma”, della title track e della cover, realizzata con i Coma_Cose, dei Verdena di “Razzi arpia inferno e fiamme”, oltre alla tracklist originaria del disco.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.