Coronavirus, Joan Baez canta "Un mondo d'amore" per l'Italia

La cantautrice statunitense: "Vedere gli italiani cantare dai balconi è stata una forte fonte di ispirazione". La canzone è diventata famosa a fine anni '60 grazie a Gianni Morandi
Coronavirus, Joan Baez canta "Un mondo d'amore" per l'Italia

Joan Baez omaggia l'Italia, e lo fa con una canzone a cui è legata, "Un mondo d'amore". "Vedere gli italiani cantare dai balconi è stata una forte fonte di ispirazione", ha raccontato la cantautrice e attivista statunitense, nota per il suo stile vocale, così come per il suo impegno nei diritti civili e nel pacifismo, oltre che per l'unione artistica e sentimentale con Bob Dylan in gioventù. "Un mondo d'amore" è un singolo del 1967 scritto dagli autori Franco Migliacci, Sante Maria Romitelli e Bruno Zambrini e cantato da Gianni Morandi, che arriva primo in classifica per quattro settimane. Il testo è un tipico inno all'amore e alla fratellanza che caratterizzava gli anni sessanta. Non è la prima volta che Baez canta questa canzone: l'ha presentata dal vivo nell'ottobre 2008 nel corso della trasmissione "Che tempo che fa" di Fabio Fazio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.