Il rapper Master P nel ramo degli autoricambi

Percy "Master P." Miller ha firmato un accordo plurimilionario per lanciare una nuova linea di cerchio per auto chiamata "P. Miller Rims by Ashanti". Miller, che già possiede la P. Miller Clothing line e la Respect Denim (due linee d’abbigliamento), ha dichiarato che arrivare occuparsi di questi componenti per auto è stata un'evoluzione naturale. "Ogni automobile ha i suoi cerchioni. Allora mi sono detto, ‘perché non personalizzarmi con lo stile di Master P?’. Sono stato in Cina, dove ho incontrato il proprietario dell’azienda Ashanti Rims e ci siamo accordati per partire con questa nuova avventura”, ha spiegato il rapper. La “P. Miller Rims” offrirà ogni tipo di cerchione per ogni modello d’automobile disponibile negli Stati Uniti, con svariate possibilità di personalizzazione che prevedono anche l’utilizzo di diamanti veri e oro purissimo. Questo nuovo progetto dell’artista arriverà negli autoricambi americani dal prossimo 21 giugno, data anche d’uscita del suo nuovo album “Ghetto Bill Gates”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.