Mahmood: ascolta “Rapide”, il nuovo singolo

Mahmood presenta al pubblico un nuovo brano, al quale il cantante ha lavorato al fianco del collaboratore di fiducia Dardust e di Francesco Cattiti.

Mahmood: ascolta “Rapide”, il nuovo singolo

Come promesso nei giorni scorsi il nuovo singolo di Mahmood, “Rapide”, è arrivato. La canzone, che potete ascoltare attraverso il video che segue, è stata scritta dal cantante milanese in collaborazione con Francesco Cattiti e con Dario Faini, in arte Dardust, che è anche produttore del brano.

“Rapide” non è l’unica novità per Mahmood, che si prepara a portare la sua musica sui palchi europei a partire dal prossimo mese di aprile. Dopo un primo concerto all’Alcatraz di Milano la voce di “Soldi” canterà infatti in diverse città del Vecchio Continente per poi tornare nei club della Penisola nella fredda stagione, con una manciata di date nel mese di novembre. Prima di “Rapide” Mahmood aveva pubblicato, la scorsa estate, il brano “Barrio”, primo materiale inedito dalla pubblicazione dell’album di debutto dell’artista, “Gioventù bruciata”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
Bob Dylan
Scopri qui tutti i vinili!
14 apr
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.