Noel Gallagher e la reunion degli Oasis: "Finché non lo dico io non si fa"

Il maggiore dei fratelli Gallagher risponde al fratellino Liam...potete immaginare in quale modo.
Noel Gallagher e la reunion degli Oasis: "Finché non lo dico io non si fa"

Liam chiama e Noel risponde. Sempre. I fratelli inglesi eroi del Britpop di qualche anno fa, non si tengono un cecio in bocca, figurarsi poi se uno dei due, in questo caso trattasi dell'ex voce degli Oasis, dice una cosa come 'mio fratello mi sta implorando di rimettere insieme la band'.

Nei giorni scorsi, infatti, Liam ha pubblicato su Twitter questo messaggio:

“Ho intenzione di ritirarmi come artista solista dopo l'album numero 3 dato che ho appena ricevuto una chiamata da mio fratello che mi implorava di ricominciare con gli Oasis nel 2022”.

Poco prima di quel tweet ne aveva pubblicato un altro dall'identico tono:

“Dopo l'album numero 3 mi dividerò da me stesso, non penso che sarò più in grado di lavorare con me stesso posso scrivere quello che mi piace così come lui, ma penso che sia meglio”.

A queste sparate, non si sa quanto ironiche, di Liam, Noel ha risposto scrivendo un messaggio a talkSPORT dove dice che non ci sarà nessuna riunione:

“Ho ascoltato lo show... e purtroppo penso che l'altro ragazzo debba avere ancora un residuo di sbornia da Babycham natalizio. Per la cronaca, finché qualcuno non lo sente da me, non sta succedendo.”

Il mese scorso Liam, in una intervista rilasciata a Mojo, parlando degli Oasis aveva dichiarato:

“Eravamo buoni, eravamo meglio di un sacco di merda che c'è là fuori ma non superavamo i confini, non eravamo i Pink Floyd o i Beatles”.

Dall'archivio di Rockol - La filosofia di Noel Gallagher
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.