La storia di "Oh Mercy" di Bob Dylan

Torna in formato vinile l'album di Dylan del 1989: è in edicola dal 1 gennaio, nella collana Bob Dylan Vinyl Collection di De Agostini
La storia di "Oh Mercy" di Bob Dylan

È il “disco della guarigione” di Dylan dopo un periodo di affanni. Pubblicato nel 1989, viene accolto positivamente dalla critica, dopo un periodo meno fervido dal punto di vista creativo.
Il merito della sua rinnovata ispirazione va anche, certamente, alla produzione firmata da Daniel Lanois - celebre per aver collaborato, tra gli altri, con Brian Eno, U2, Peter Gabriel e Neil Young.

Lanois riconsegna alle canzoni (Ring Them Bells, Most of the Time, Man in the Long Black Coat…) un’aura di mistero e profondo raccoglimento.
Dylan, descrivendo nel suo libro Chronicles Volume One la genesi di questo disco, racconta che finì di registrare le tracce il 29 marzo 1989, ma continuò a lavorarci - specialmente sulle parti vocali - per tutto il mese seguente.

CONTINUA A LEGGERE SU DEAGOSTINIVINYL.COM

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.