Chi è Ludwig, il dj che canta: dai primi successi alla firma con la major

Dal successo di "Domani ci passa" e "Un po' de que" al nuovo singolo, il primo per la multinazionale: ecco chi è Ludwig.

Chi è Ludwig, il dj che canta: dai primi successi alla firma con la major

Sonorità allegre, testi leggeri ma non banali, all'insegna della spensieratezza: ben lontano dai motivi e dai suoni dell'indie e della trap che sembrano andare per la maggiore in questo momento, ecco Ludwig. Ludovico Franchitti, questo il suo vero nome, romano classe 1992, dopo essersi fatto conoscere come dj - aprendo concerti per alcuni protagonisti della scena rap e trap romana - ha deciso di metterci la faccia e la voce e con le sue "Domani ci passa" e "Un po' de que" ha riscosso non pochi successi sulle piattaforme di streaming. Ora arriva la firma per una major e un nuovo singolo.

Inizialmente legato alla Dark Polo Gang, della quale aprì in passato alcuni concerti, negli ultimi tempi Ludwig si è allontanato dalla trap e ha cominciato a scrivere, registrare e pubblicare le sue canzoni (tra i suoi collaboratori c'è Daniele Autore, voce e chitarra della band pop punk dei Vanilla Sky), diventando nel giro di poco tempo un fenomeno sui social (su Instagram lo seguono in oltre 130mila) e un idolo per tanti ragazzini a Roma e soprattutto nella sua zona, il quartiere Trieste (in piazza Caprera i suoi fan hanno affisso al muro una targa con sopra la scritta "piazza Ludwig", per omaggiarlo). Tanto che lo scorso giugno è stato pure invitato ad esibirsi alla festa di fine anno del Giulio Cesare, liceo - vera e propria istituzione, nella Capitale - frequentato in passato anche da Venditti, che gli dedicò l'omonima canzone contenuta all'interno dell'album "Venditti e segreti" del 1986.

Caricamento video in corso Link
Lo scorso maggio è uscito il suo disco d'esordio, l'Ep "Curioso" (contenente le hit "Domani ci passa" e "Un po' de que"), anticipato da una campagna di guerrilla marketing che ha visto il suo team appiccicare in giro per Roma alcuni misteriosi manifesti con sopra disegnata un'emoticon dubbiosa. Dopo il tour estivo che lo ha visto esibirsi nelle discoteche all'aperto d'Italia e d'Europa, facendo tappa anche a Mykonos e Formentera, è arrivata la firma per una major discografica, la Warner.

Caricamento video in corso Link
Il primo frutto della firma con la multinazionale è il singolo "Dopo mezzanotte", appena pubblicato.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.