Led Zeppelin, i 45 anni di “Physical Graffiti”: una canzone al giorno. “The rover”

“Physical Graffiti” dei Led Zeppelin è uscito il 24 febbraio del '75. Per celebrare il compleanno di questo album epocale abbiamo deciso di presentarvelo integralmente, canzone per canzone, iniziando il 9 febbraio e concludendo il 24 febbraio prossimo.

Led Zeppelin, i 45 anni di “Physical Graffiti”: una canzone al giorno. “The rover”

Con la sua essenza decisamente riff-rock, “The Rover” è in effetti uno degli scarti di “Houses of the Holy” (registrata a Stargroves nel maggio 1972) che avrebbe potuto irrobustire le sonorità di quel disco. Curiosamente però, le origini di questa canzone sono da ricercare ancora più indietro, durante le sessioni di “Led Zeppelin III” di Bron-Yr-Aur in cui era nata come traccia acustica. Il testo di Robert è tutt’altro che semplice, in quanto mescola l’immagine del viaggiatore irrequieto, che sarebbe stata perfetta per “Houses of the Holy”, alle visioni apocalittiche del disco precedente e ai classici riferimenti femminili presenti in tutti e cinque i dischi usciti finora. Questi temi vengono presentati in tre diverse sezioni: la prima, con il ruggito da motore a reazione del riff in mi maggiore, poi le due parti melodiche che sostituiscono il ritornello della canzone e infine un altro riff dalla potenza di un aereo militare per un break di fine brano, che mostra tutta la bravura di Jimmy nell’armeggiare con gli accordi in discesa. Nel frattempo, Jones e Bonham sospingono la traccia con parti semplici e vigorose; Bonzo batte il ritmo con combinazioni di charleston e cassa, mentre Page crea una danza elettronica, rafforzata dall’effetto phaser e dalle sovraincisioni aggiuntive, che include uno dei suoi assoli elettrici più organizzati e memorabili di sempre, scandito come un flamenco e che sembra quasi una canzone a sé stante.

Domani scriveremo di “In my time of dying”.

Leggi qui la scheda di “Custard Pie”​

I testi sono tratti dal libro di Martin Popoff “Led Zeppelin. Tutti gli album – Tutte le canzoni”, pubblicato da Il Castello, per gentile concessione dell’editore; al libro rimandiamo per la versione integrale dei testi di presentazione delle canzoni di “Physical Graffiti” e di tutti gli altri album dei Led Zeppelin.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/Ny4L26OpDAZJ76PwddWddv7cISg=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/ledzeppelinpopoff.jpg
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.