Anastacia debutta nel musical "We Will Rock You"

La interprete nata a Chicago avrà una parte nello spettacolo ispirato alle canzoni dei Queen.

Anastacia debutta nel musical "We Will Rock You"

Anastacia debutta per la prima volta in un musical: "We will rock you", spettacolo che presenta più di venti canzoni dei Queen - da “Radio Gaga” fino a “We Are the Champions” e “Bohemian Rapsody” - con il libretto di Ben Elton.

L’esordio sarà il 6 dicembre all'Afas Live di Amsterdam, in Olanda. Lo show ha un’anima italiana infatti è diretto e prodotto da Massimo Romeo Piparo (‘Mamma mia!’, ‘Billy Elliot’, ‘The school of rock’) che dichiara all’Ansa:

"Sono 19 anni che avevo puntato ‘We Will Rock’, dalla prima volta che l'ho visto in scena al Palladium di Londra. Al tempo, però, avere i diritti sembrava molto complicato, per non parlare di tradurlo in italiano".

Due anni fa l'idea di proporlo e di chiamare Anastacia per la parte di Killer Queen, la spietata comandante della Global Soft che in un futuro fra 300 anni da la caccia alla Resistenza di un gruppo di Bohemians che si nascondono nei sotterranei e tramandano ricordi del tempo glorioso nel quale il rock regnava sulla terra.

Dice la 51enne cantante di Chicago:

"Ho 'fatto' Anastacia per un'intera carriera. Oggi, a interpretare un ruolo in musical, sono emozionata come una debuttante. Ma non poteva capitare opportunità migliore. Ho avuto l'onore di cantare con Brian May e Roger Taylor (il chitarrista e il batterista dei Queen) e il loro è il miglior rock di sempre". 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.