Sanremo 2020, il regolamento: cover in gara e altre novità

Oltre alle interpretazione di classici della kermesse canora da parte dei Big, altri cambiamenti riguardano la giuria
Sanremo 2020, il regolamento: cover in gara e altre novità

È stato reso noto il regolamento per la settantesima edizione del Festival di Sanremo - in onda su Rai1 dal 4 all’8 febbraio - la cui direzione artistica è affidata ad Amadeus. Tra le novità per l'edizione del 2020 del festival vi è l’introduzione della “serata cover” - prevista per la terza giornata della kermesse sanremese, il 6 febbraio - e l’istituzione di giurie diverse ogni sera, sia per i Big (o Artisti Campioni) - che verrano svelati nel corso della puntata de “I soliti Ignoti - Speciale Lotteria Italia” il 6 Gennaio - che per le Nuove proposte.

I venti Campioni in gara interpreteranno canzoni tratte dal repertorio della kermesse canora, citato nel regolamento diffuso dalla RAI come “Canzone di Sanremo 70”. La “serata cover” sarà parte integrante della gara: le votazioni ottenute durante le esibizioni determineranno una classifica generale della sezione, e concorreranno anch’esse a stabilire il vincitore finale di Sanremo 2020, insieme ai voti ottenuti nelle altre puntate.

Per l’edizione del concorso canoro che prenderà il via il prossimo febbraio, un’altra novità riguarda la giuria: nella sezione dei Big saranno chiamate a votare giurie diverse. Quella Demoscopica valuterà le prime dieci canzoni eseguite il martedì e le seconde dieci che saranno presentate il mercoledì. La giuria composta da musicisti e vocalist dell’Orchestra voterà, invece, il giovedì. Infine la Giuria della Stampa, Tv, Radio e Web esprimerà il proprio voto il venerdì. La giuria Demoscopica e la Stampa voteranno insieme, con l’aggiunta del Televoto durante la serata finale (in sostituzione dei musicisti e vocalist dell’Orchestra).

La giuria Demoscopica è composta da un campione statisticamente rappresentativo di almeno 300 persone selezionate tra abituali fruitori di musica, le quali esprimeranno il proprio voto da casa attraverso un sistema di votazione elettronico.
La giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web è composta da giornalisti accreditati a Sanremo 2020 della carta stampata, tv, radio e web e voterà secondo modalità che saranno indicate prima dell’inizio delle dirette di Sanremo 2020 dall’Ufficio Stampa della RAI.
L’organico dell’Orchestra del Festival è composto da: musicisti professionisti, parte dei quali viene scelta da Rai sulla base di riconosciute qualità e parte viene invece messa a disposizione dalla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo; coristi professionisti, scelti da RAI sulla base di riconosciute qualità.
La votazione mediante Televoto - da telefonia fissa e da telefonia mobile - da parte del pubblico avverrà nel rispetto del regolamento dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di trasparenza ed efficacia del servizio e nonché dell’apposito Regolamento in materia per Sanremo 2020, che verrà pubblicato sul sito www.sanremo.rai.it, prima dell’inizio delle dirette del festival, con tutti i dettagli relativi alle modalità di votazione.

I tre sistemi di votazione per la serata finale avranno un peso così ripartito: Giuria Demoscopica 33%; Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web 33%; Televoto 34 %. Il voto espresso dal pubblico avrà quindi una valenza dell'1% in più rispetto alle altre.

Cambiano le regole anche per la sezione Nuove Proposte - che come già annunciato torna con otto artisti in gara, in cui concorrerano cinque canzoni interpretate dai selezionati durante la finale di Sanremo Giovani del 19 dicembre; due interpreti, e corrispetivi brani, scelti dal concorso Area Sanremo 2019 più l’artista vincitrice dell’edizione 2019 di Sanremo Young, Tecla Insolia, con un brano inedito. Per le Nuove Proposte il voto spetta nella prima e nella seconda serata solo alla giuria Demoscopica; nella terza e quarta serata voteranno invece Giuria Demoscopica, Giuria Stampa, Tv, Radio e Web, Televoto.

Music Biz Cafe, parla Francesca Trainini (PMI, Impala)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.