Comunicato Stampa: Always On

Comunicato Stampa: Always On
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

ALWAYS ON
La produzione musicale nell’era della connettività globale:
protagonisti, scenari e mercati

20 aprile 2005, ore 14.30
Auditorium Assolombarda
Via Pantano 9 Milano

Il mercato della musica e i processi artistici e creativi stanno attraversando mutamenti epocali dovuti all’ingresso massiccio delle tecnologie digitali e di comunicazione in tutte le fasi del ciclo, dalla produzione alla distribuzione, alla fruizione.

La musica, per la rapidità dei cambiamenti subiti e in atto, è la cartina di tornasole e il miglior laboratorio per studiare modelli di business e scenari futuri prodotti dall'interazione tra lo sviluppo delle ICT e, più in generale, l'economia dei contenuti culturali e della comunicazione.

Come cambiano i formati del prodotto culturale? In futuro "ascolteremo" ancora musica? "Guarderemo" ancora un quadro? "Leggeremo" ancora un libro? E chi saranno gli "artisti" che li concepiranno? Chi i "produttori" o i "distributori" che li porteranno all'utente finale? E quest'ultimo sarà un puro acquirente / consumatore come è stato fino ad oggi? Oppure diventerà "utente" di un servizio, con un menù di opzioni e di percorsi di fruizione virtualmente infinito, con un ruolo attivo e a sua volta "creativo"?

E ancora: quali saranno i modelli di business su cui in futuro i produttori di musica orienteranno la propria attività e quali le figure destinate a ricevere maggior impulso dalle trasformazioni del mercato di riferimento? Ci sarà maggiore o minore spazio per gli indipendenti? Quanto conterà la dimensione nel conquistare l'accesso all'utente o la visibilità? Se i prodotti culturali diventano prodotti complessi, multimediali e multipiattaforma, quale ruolo giocheranno gli assemblatori dei diversi contenuti specifici, oggi marketizzati autonomamente? Le ICT aiutano i produttori di musica ad accedere direttamente al mercato o li consegnano inesorabilmente a un destino b2b, produttori di semilavorati, indotto del mercato principale?

E infine: a che punto si trova l'Italia, paese un tempo di primo piano nello scenario internazionale della produzione artistica e culturale, in questo percorso di transizione? Quali indicazioni si possono ricavare dalla situazione attuale? Quali linee di indirizzo possono essere tracciate per il futuro? Quali soggetti possono essere investiti del ruolo di catalizzatori delle potenzialità latenti della nostra produzione musicale?

Metteremo a confronto "visioni" teoriche qualificate e alcune delle la case-histories più significative nel panorama nazionale e internazionale con l'obiettivo di fotografare la situazione attuale, descrivere le trasformazioni in atto e delineare gli scenari futuri, ipotizzando alcune linee guida per i soggetti protagonisti del settore.

14.30 Saluto introduttivo - Alfonso Lavanna, Consigliere per la Cultura Assolombarda

Apertura dei lavori - Marco Conforti, Casi Umani

15.00 Nuovi soggetti e nuovi formati della produzione musicale

intervengono:
o Scott Cohen, Cofondatore e Vice Presidente di The Orchard
o Guido Guerzoni, Docente di Storia economica, Economia dei beni e delle Istituzioni artistiche e culturali e Progettazione e gestione di archivi digitali, Università Bocconi di Milano
o Ernesto Assante, Giornalista e critico musicale

modera: Sergio Messina, Musicista e critico di tecnologie

16.00 Coffee break

16.15 Nuovi scenari, nuovi mercati

intervengono:
o Gerd Leonhard, Studioso dell'evoluzione dell'industria musicale;
o Mitchell Reichgut, Presidente di Jun Entertainment e membro della Distributed Computing Industry Association
o Marco Conforti, Consigliere delegato di Hukapan srl, società di Elio e le Storie Tese

modera: Sergio Messina, musicista e critico di tecnologie

17.15 Made in Italy musicale: strategie per la competitività

o Enzo Biagini, amministratore delegato di Apple Computer Italia
o Fiorello Cortiana, Segretario Commissione Istruzione e Beni Culturali del Senato, Presidente dell'intergruppo bicamerale dell'Innovazione Tecnologica
o Piero La Falce, Presidente Universal Music Italia
o Andrea Rosi, Business Development Director Sony BMG Music Entertainment Italy
o Pietro Varvello, Amministratore Delegato di Elemedia

modera: Rosanna Santonocito, giornalista de Il Sole 24 ORE

Chiusura dei lavori - Michele Perini, Presidente Assolombarda Giulia Amadasi
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.