Snoop Dogg, PJ Harvey, Arctic Monkeys: tutte le 'Red Right Hand' di 'Peaky Blinders'

Il re della West Coast è solo l'ultimo degli artisti chiamati a rileggere il brano scritto dal leader dei Bad Seeds per promuovere la popolare serie della BBC
Snoop Dogg, PJ Harvey, Arctic Monkeys: tutte le 'Red Right Hand' di 'Peaky Blinders'

Il rapper di "Doggystyle" si è cimentato nella rilettura di "Red Right Hand", brano scritto da Nick Cave e originariamente pubblicato nell'album del 1994 "Let Love In", per promuovere la nuova stagione - la sesta - della serie televisiva prodotta dalla BBC "Peaky Blinders": Snoop Dogg ha reinterpretato il brano - scelto come tema di apertura del programma - come già fatto in passato da altri artisti, tra i quali spiccano i nome di PJ Harvey e Arctic Monkeys.

Caricamento video in corso Link

Creato da Steven Knight e andato in onda per la prima volta nel settembre del 2013, "Peaky Blinders" racconta la saga degli Shelby, famiglia dedita al crimine nella Birmingham appena uscita dal primo conflitto mondiale.

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link

"Red Right Hand" di Nick Cave è stata utilizzata come tema di apertura fin dalla prima stagione. La canzone, il cui titolo fu ispirato a Cave dal poema di John Milton "Paradiso perduto", è una delle murder ballad più amate non solo dai fan dell'artista australiano - tanto da essere uno dei brani più frequentemente eseguiti dal vivo dal leader dei Bad Seeds - ma anche da registi e videomaker: il brano è già stato utilizzato per le colonne sonore di, tra gli altri, "X Files" (nel 1994, nell'episodio della sesta stagione "Ascension"), "Scream" (nei primi tre capitoli della saga) ed "Hellboy", ma - in quest'ultimo - in una versione registrata da Pete Yorn.

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.