Beirut: cancellato tutto il tour 2019, Condon ancora malato

Il frontman della band texana non si è ancora ripreso dalla laringite che l'aveva colpito diversi mesi fa: i dottori ordinano lo stop sine die di tutte le attività dal vivo

Beirut: cancellato tutto il tour 2019, Condon ancora malato

Sarà ricordato come un vero e proprio annus horribilis, il 2019, dai Beirut e dai loro fan: il gruppo tornato sulle scene lo scorso mese di febbraio con il proprio quinto album di inediti in studio, "Gallipoli", è stato costretto a cancellare tutte le attività dal vivo in programma per i prossimi mesi a causa delle condizioni di salute del proprio cantante, Zach Condon.

Il frontma era stato colpito da non meglio identificati problemi alle corde vocali lo scorso aprile alla vigilia di un concerto all'Alcatraz di Milano: successivamente la band, a causa dei problemi di salute dell'artista, era stata costretta a far saltare un'altra data in Italia, lo scorso 23 agosto al TOdays Festival di Torino, sempre a causa dei problemi alla voce di Condon.

Nelle ultime ore i Beirut sono stati costretti a confermare quanto i più temevano: tutti gli impegni dal vivo a oggi in programma sono da considerare annullati.

"A causa della laringite acuta diagnosticata a Zach all'inizio di questa estate, e in previsione che lo stesso problema torni a verificarsi questo autunno, le restanti esibizioni del gruppo in programma per quest'anno sono cancellate", si legge nella nota diramata nelle ultime ore: "A Zach i medici hanno consigliato di non cantare e di non andare in tour. La band e tutto il suo staff sono molto spiaciuti di dover dare questo annuncio, e non vediamo l'ora di fare questi concerti e vedervi tutti".

Al momento, tuttavia, il gruppo non ha confermato alcun concerto per il 2020.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.