Lauryn Hill torna con "Coming Home" insieme a Pusha-T

Erano ben tre anni che la ex voce dei Fugees non pubblicava una canzone.

Lauryn Hill torna con "Coming Home" insieme a Pusha-T

Il rapper a stelle e strisce Pusha-T ha condiviso un nuovo singolo, “Coming Home”, che lo vede duettare con la ex Fugees Lauryn Hill. La canzone è coprodotta da Charlie Heat, Kanye West e Mike Dean.

Insieme a questa nuova iniziativa discografica Pusha-T ha anche lanciato la “Third Strike Coming Home Campaign” con la Buried Alive Project dell’avvocato Brittany K. Barnett e il The Decarceration Collective di MiAngel Cody. Secondo un comunicato stampa, "L'iniziativa mira a liberare le persone che scontano la vita in carcere oggi ai sensi della obsoleta legge sulla droga 3 Strikes Law".

"Coming Home" è il secondo singolo di Pusha-T che viene pubblicato questa settimana, dopo "Sociopath", prodotto anch’esso da Kanye West. Mentre l’ultima canzone pubblicata da Lauryn Hill, "Rebel/I Find It Hard to Say" (un'edizione aggiornata di "I Find It Hard to Say (Rebel)") risale al 2016.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.