Roby Facchinetti e Stefano D'Orazio: confermata l'opera su Parsifal

'Questo lavoro è frutto di una nostra nuova fantasia' hanno affermato il tastierista e il batterista dei Pooh sul nuovo progetto
Roby Facchinetti e Stefano D'Orazio: confermata l'opera su Parsifal

Tramite un comunicato stampa divulgato dal loro Ufficio Stampa, il tastierista e il batterista dei Pooh hanno confermato alcune indiscrezioni - che nei giorni scorsi sono circolate sui social e sulla stampa – secondo cui Roby Facchinetti e Stefano D’Orazio siano al lavoro su un nuovo progetto.
Da ormai quattro anni Facchinetti e D’Orazio stanno lavorando insieme a una nuova opera che avrà come soggetto principale il personaggio del ciclo arturiano Parsifal.

“Questo lavoro è frutto di una nostra nuova fantasia alimentata dalla voglia di raccontare e rendere umano l'eroe, già tratteggiato da Facchinetti e Negrini nel '73 nell'omonimo brano dei Pooh".

Hanno affermato Roby Facchinetti e Stefano D’Orazio citando il brano eponimo di “Parsifal”, sesto album in studio del gruppo che contava per la prima volta della partecipazione del bassista Red Canzian - a sostituzione di Riccardo Fogli.

L'ultima pubblicazione dei Pooh risale al novembre 2018, "Pooh 50 - L'ultimo abbraccio", che testimonia la loro ultima esibizione pubblica.

Dall'archivio di Rockol - L'ultimo concerto - la videointervista
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.