Rolling Stones: ‘Harlem shuffle’ per la prima volta live dopo 29 anni. Ecco il video

Mick Jagger e compagni hanno eseguito live il brano di Bob & Earl del 1963 durante il concerto a East Rutherford, nel New Jersey.
Rolling Stones: ‘Harlem shuffle’ per la prima volta live dopo 29 anni. Ecco il video

In occasione dell’undicesima tappa del tour “No Filter” al MetLife Stadium a East Rutherford, nel New Jersey, Mick Jagger e compagni hanno eseguito live il brano “Harlem Shuffle” – cover del duo Bob & Earl che i Rolling Stones pubblicarono come singolo dell’album “Dirty work” del 1986. Erano quasi 29 anni che il gruppo non presentava dal vivo la canzone, precisamente dal concerto andato in scena il 25 agosto 1990 al Wembley Stadium di Londra.

Il frontman dei Rolling Stones ha introdotto “Harlem Shuffle” rivolgendosi così al pubblico presente:

“Qualcuno ha dovuto attraversare due fiumi per arrivare qui stasera? C’è qualcuno dal Queens? Chi da Manhattan? Westchester? Staten Island? Bronx? Hartford? Nessuno che viene dal New Jersey? Stiamo per suonare una canzone che è, vagamente, un brano locale. È ‘Harlem shuffle'.”

Mick Jagger ha inoltre aggiunto:

“Sono tanti anni che non la eseguiamo dal vivo. Perdonateci”

Non è la prima volta che i Rolling Stones - durante una tappa della tournée che si chiuderà il 31 agosto a Miami - rispolverano una canzone che non suonavano da tanto tempo. Durante il concerto a Landover, nel Maryland, il gruppo ha eseguito la canzone “Mercy, Mercy" di Don Covay - incisa per "Out of our heads" nel 1965  - ed erano 50 anni che non la proponeva dal vivo.

Ecco due video dell’esecuzione di “Harlem Shuffle” durante il concerto del 5 agosto al MetLife Stadium e una clip con la canzone eseguita live nel 1990 a Tokyo.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.