Morgan: 'Ecco perché non pubblico più dischi'

Ospite all'evento Cenacolo Artom, il già leader dei Bluvertigo spiega la sua latitanza dal mercato discografico: 'I produttori non mi capiscono'

Morgan: 'Ecco perché non pubblico più dischi'

Come riferisce l'edizione online del Corriere della Sera, Morgan è intervenuto al Cenacolo Artom, evento che riunisce allo stesso tavolo artisti, imprenditori, intellettuali e giornalisti. Nel corso del suo intervento, tenuto accanto a quello degli altri ospiti - il filosofo Giulio Giorello, il giornalista Claudio Brachino e l’artista Velasco Vitali - il cantautore monzese ha discusso, oltre che della vicissitudini che l'hanno visto suo malgrado venire sfrattato dalla sua abitazione nel capoluogo brianzolo ("Potrei averne di più belle, ma rivoglio quella: è il mio nido, il mio museo"), anche delle criticità che continua a incontrare nella sua vita professionale.

In particolare, il già leader dei Bluveretigo ha ammesso di non trovarsi più a proprio agio con i format discografici tradizionali:

"Scrivo la musica e insieme ci metto altri contenuti come video, racconti e contenuti multimediali: sapete perché da 10 anni non esco con un disco? Il materiale che ho è talmente articolato che non posso pensare a qualcosa che contiene solo 10 tracce. Ma i produttori non capiscono, per loro esistono ancora le canzoni, roba vecchia e io passo come quello che fa le cose con l’iPad. Non mi comprendono"

L'artista ha poi ribadito l'importanza del riconoscimento della proprietà intellettuale, in ambito artistico ma non solo:

"Tutto il mondo si basa sulla creatività, anche per un petroliere l’artista è la materia prima fondamentale e si dovrà rivolgere prima o poi a dei letterati per creare uno spot o dei contenuti per divulgare bene il suo prodotto. Ma i progetti e le idee vanno lasciati in mano a chi le ha, non si rubano (...) L’artista spesso viene trattato male e se lo spaventi lo blocchi. C’è bisogno delle mie idee? Sono pronto, ma non voglio che poi, una volta date, mi vengano espropriate"

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.