Buio Pesto, il nuovo singolo è “Missione Luna”

A cinquant’anni dallo sbarco lunare i Buio Pesto omaggiano, attraverso il loro brano, le canzoni italiane dedicate al nostro satellite.

Buio Pesto, il nuovo singolo è “Missione Luna”

Nel cinquantesimo anniversario della missione spaziale Apollo 11, che il 20 luglio 1969 portò per la prima volta l’uomo sulla Luna, esce “Missione Luna”, il nuovo singolo dei Buio Pesto.

La canzone sarà anche parte integrante della colonna sonora del prossimo e sesto film della band ligure, dall’omonimo titolo “Missione Luna”. Scritto e diretto dal leader del gruppo Massimo Morini, il film sarà una commedia fantascientifica a sfondo musicale, che uscirà nei cinema nel 2020 per poi approdare in televisione.
Nel testo della canzone sono presenti frasi di famose canzoni italiane di ogni tempo dedicate alla Luna o che l’hanno in qualche modo citata: da “Tintarella di Lun”a di Mina a “Vengo dalla Luna” di Caparezza, passando per “L’ultima Luna” di Lucio Dalla e “Non voglio mica la Luna” di Fiordaliso.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.