Corea: interrogato dalla polizia Psy, il fenomeno di 'Gangnam style'

Dalle vette delle classifiche mondiali ai tribunali: la parabola di PSY.
Corea: interrogato dalla polizia Psy, il fenomeno di 'Gangnam style'

Scandalo nel mondo del K-Pop, il pop coreano. La polizia sudcoreana ha aperto un'indagine nei confronti del magnate Yang Hyun-suk, presidente dell'etichetta discografica YG Entertainment, accusato di essere coinvolto in traffico di droga e prostituzione. Tra gli artisti chiamati a deporre davanti all'autorità giudiziaria anche Psy, il fenomeno di "Gangnam style".

Il cantante è stato interrogato dalla polizia in riferimento all'indagine nella quale è coinvolto il suo ex discografico - Psy è stato legato alla YG Entertainment fino a due anni fa - accusato di aver insabbiato un'inchiesta relativa a traffici di droga nei quali sono implicati artisti sotto contratto con la sua etichetta, oltre che di aver procurato alcune prostitute a investitori stranieri.

Caricamento video in corso Link
Park Jae-sang, questo il vero nome del cantante, ha negato di essere a conoscenza dei fatt, che risalirebbero al 2014, praticamente subito dopo il successo di "Gangnam style" (uscito nel 2012, il video conta circa 3,5 miliardi di visualizzazioni su YouTube). Yang Hyun-suk, intanto, all'inizio della settimana ha rassegnato le proprie dimissioni dalla YG Entertainment.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.