Bob Dylan: il trailer del documentario sul 'Rolling thunder revue'

Un'anteprima di quello che sarà il docu-film, diretto da Martin Scorsese, su un tour semplicemente leggendario.

Bob Dylan: il trailer del documentario sul 'Rolling thunder revue'

Il documentario di Martin Scorsese sul leggendario "Rolling Thunder Revue" di Bob Dylan arriverà nelle sale tra una decina di giorni. Il film, come già riportato da Rockol, racconterà attraverso alcuni filmati il tour che tra il 1975 e il 1976 vide il Bardo di Duluth esibirsi in giro per gli Stati Uniti insieme a amici e colleghi come Joan Baez, T-Bone Burnett, Mick Ronson, Roger McGuinn, Rambin' Jack Elliott, Bob Neuwirth e Joni Mitchell: includerà, oltre alle riprese del tour, anche interviste con Dylan. Un'anteprima di quello che sarà il documentario è ora disponibile anche in rete: qui sotto trovate il primo trailer ufficiale, con i momenti clou del docu-film.

Il documentario arriverà su Netflix il 12 giugno e in contemporanea anche in alcune sale cinematografiche.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
Bob Dylan
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.