NEWS   |   Italia / 24/05/2019

Ciao sono Vale, la sua 'Delay' in versione #NoFilter. Video

La cantautrice bergamasca al debutto con "Delay", che suona qui in versione acustica: "Il messaggio è di credere in sé stessi", dice.

Ciao sono Vale, la sua 'Delay' in versione #NoFilter. Video

Ciao sono Vale ha 21 anni. Ha scoperto la passione per la musica a 16 anni e spinta dai suoi amici, da autodidatta, ha iniziato a pubblicare alcune cover sui suoi canali social ufficiali. Dopo prove, concerti, feste di piazza e esperienze da busker, si è fatta coraggio e si è presentata a un'audizione organizzata da Honiro, l'etichetta indipendente romana specializzata in hip hop già dietro al successo di Briga e Ultimo. Il primo singolo della cantautrice - vero nome Valeria Fusarri, originaria di Lovere, in provincia di Bergamo - è "Delay": lo ha cantato anche sul palco del Concerto del Primo Maggio 2019 a Roma, tra gli emergenti. Eccolo qui sotto in versione #NoFilter per Rockol.

"Il mio nuovo singolo ‘Delay’ è sfogo, passione e rivincita. È anche un forte messaggio che ci tengo a mandare alla mia generazione ma in generale a chiunque ne abbia ‘bisogno’", dice. Il messaggio? Credere in sé stessi: "Nonostante i pregiudizi delle persone, abbattendo la loro cattiveria dando sfogo alle nostre potenzialità in qualsiasi campo della vita senza arrendersi mai".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi