NEWS   |   Pop/Rock / 14/05/2019

Eurovision, Madonna dice no all’'agenda politica di qualcuno’

Mentre il giallo sull'esibizione di Madonna all'Eurovision 2019, a Tel Aviv, attende di essere sciolto, la popstar statunitense ribadisce la sua posizione a chi le chiede di boicottare l'evento.

Eurovision, Madonna dice no all’'agenda politica di qualcuno’

Sebbene sulla sua possibile performance all’Eurovision 2019 ancora aleggi una pesante ombra che non ha mai visto l'European Broadcasting Union, dietro all’evento, confermare il set di Madonna, la popstar statunitense ha voluto ribadire quanto già anticipato nei giorni scorsi: il fatto che questa edizione dell’Eurofestival sarà ospitata in Israele, a Tel Aviv, non condizionerà in alcun modo il suo desiderio di andare in scena, a discapito delle richieste avanzate dai movimenti per i diritti umani che criticano la politica dello Stato ebraico nei confronti dei palestinesi e chiedono, dunque, al mondo della musica, di boicottare la manifestazione. Se già nei giorni scorsi la signora Ciccone aveva fatto arrivare a uno dei principali promotori del boicottaggio, l’ex Pink Floyd Roger Waters, il suo messaggio, ora Madonna ha nuovamente confermato la sua posizione. In una nota diramata alla Reuters l’artista ha dichiarato:

Non smetterò mai di fare musica per l’agenda politica di qualcuno e né smetterò mai di esprimermi contro le violazioni dei diritti umano ovunque possano trovarsi nel mondo.

E ancora:

Il mio cuore si spezza ogni volta che sento di vite innocenti che vanno perdute in questa regione e della violenza così spesso perpetrata per soddisfare gli obiettivi politici di persone che traggono beneficio da questo antico conflitto. Spero e prego che ci libereremo presto da questo terribile circolo di distruzione per creare un nuovo sentiero per la pace.

Nelle prossime ore la situazione “un poco strana” - stando alle parole del supervisore esecutivo dell’Eurovision, Jon Ola Sand - della performance di Madonna, che andrebbe eventualmente in scena durante la finale del 18 maggio, dovrebbe finalmente definirsi.

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi