Bob Dylan, la storia di "Self portrait"

È uno dei dischi di Dylan più bizzarri e rivalutati nel corso degli anni.

Bob Dylan, la storia di "Self portrait"

Bob Dylan, Self Portrait . Vinile in edicola dal 13/04/2019, Collana: Bob Dylan Vinyl Collection

È uno dei dischi di Dylan più bizzarri e rivalutati nel corso degli anni. All’uscita vendette talmente tanto da scalare velocemente le classifiche americane e giungere fino al quarto posto, ma Self Portrait non è certamente un album commerciale. Anzi.

Per la maggioranza della critica, a stupire, in questo disco, è la struttura dei brani, l’uso reiterato di vocalismi troppo gravi o troppo acuti, l’esasperazione di una voce fin troppo nasale, la monotonia dei ritmi. Per darvi un’idea dell’accoglienza, Rolling Stone inizia la propria recensione – firmata da Greil Marcus – con le parole: “Cos’è questa merda?!!?” (“What is this shit?”). E Robert Christgau giudicò il disco appena sufficiente, assegnandogli un “C+” su Village Voice. Ciononostante raggiunse la posizione numero 4 della classifica Billboard 200 negli USA e la posizione numero 1 delle classifiche degli album nel Regno Unito.

CONTINUA A LEGGERE SU DEAGOSTINIVINYL.COM

Dall'archivio di Rockol - La storia di “The freewheelin’ Bob Dylan” di Bob Dylan
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.