Indiemood sessions, Monoscopes nei canali di Venezia

Indiemood sessions, Monoscopes nei canali di Venezia

Dopo un paio d’anni e un tour americano come chitarrista per i Jennifer Gentle e due dischi di psych-blues a nome Nicotine Alley, Paolo Mioni ha fondato i Monoscopes nel 2016. I riferimenti del gruppo sono il power pop dei Big Star, la psichedelia punk degli Spiritualized
e le canzonette distorte dei Jesus & Mary Chain. La loro musica è un itinerario lineare tra rumore e melodia, tra brani pop di tre minuti e lunghe
escursioni di caos organizzato. Il primo singolo dei Monoscopes, “Sometimes You Just Get Lost”, è uscito a fine 2016, e il gruppo ha appena terminato il primo disco, intitolato “Painkillers and Wine”, che verrà pubblicato nel 2019. Gli altri membri del gruppo sono Max Busato al basso e Lorenzo Maritan alla batteria, entrambi già presenti in formazioni diverse dei Nicotine Alley. Nelle nostre sessions ci regalano “Standing by the light”.

“Suonare alle IndieMood Sessions è stata un'esperienza incredibile. Già facendo una rapida prova su una fondamenta (prima esperienza concreta di busking per alcuni di noi) abbiamo avuto un ottimo feedback dai passanti. Suonare sulla barca, poi, è stato come andare in trance: a parte lo sfondo incomparabilmente bello e la sensazione di stare quasi scivolando sull'acqua, ci è sembrato in qualche
modo di entrare nella vita della gente che si trovava sui ponti, nelle case, sui tavoli dei bacari. Tra mamme con passeggino che accennavano passi di danza, persone che filmavano dalle finestre e che applaudivano dalle scalinate, per noi sono stati momenti estremamente emozionanti. Un grazie a Francesca per aver messo in piedi una cosa così speciale.”

 


 “Standing by the light, 
I’m waiting Howling
at the moon
 You know I’ve wasted half my days 
On a love and a lie…”
(Standing by the light – Monoscopes)

 

 

Music Biz Cafe Summer: radio e TV verso il futuro
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.