NEWS   |   Italia / 08/02/2019

Ex-Otago - la recensione di "Corochinato"

Ex-Otago - la recensione di "Corochinato"

La sesta prova di studio della formazione ligure capitanata da Maurizio Carucci è un viaggio al termine della notte e delle notti, le più diverse e le più uguali, che inizia all'ora dell'apertivo sorseggiando una bevanda che ormai si trova solo in qualche sparuto baretto del centro storico di Genova, il Corochinato.

Fanno uno strano effetto gli Ex-Otago. La loro musica è morbida, leggera, estiva, pop. Allo stesso tempo, però, i pezzi del quintetto ligure finiscono per portarci in direzioni spesso spiazzanti, poco scontate, con brani all’apparenza fruibili che si rivelano invece portate difficili da digerire. Per capirlo, forse, basterebbe conoscere un po’ di più Genova e la Liguria, sapere, ad esempio, cos’è il Corochinato, quell’aperitivo di vino di Coronata e spezie servito nei baretti del centro storico del capoluogo ligure, che dà il titolo alla sesta prova di studio di Maurizio Carucci e compagni e che è sempre più difficile da trovare.

Leggi la recensione completa di "COROCHINATO" cliccando qui

Scheda artista Tour&Concerti
Testi