Panic! At The Disco, Brendon Urie chiede ai fan di non baciarlo ai concerti

L’appello non è dei più comuni e a incarnarlo è stato il road manager della band capitanata da Brendon Urie raccolta sotto il nome di Panic! At The Disco, Zack Hall: il componente dello staff della formazione losangelina ha chiesto, via Twitter, ai fan della band, di evitare le effusioni nei confronti del frontman Brendon Urie durante la sua tradizionale passeggiata tra il pubblico. “Ne ho abbastanza di questa schifezza di baciare Brendon durante la ‘passeggiata della morte’. Se lo vedo fare, sarete immediatamente cacciati dal concerto. Fine”, ha scritto il road manager lo scorso 2 febbraio. Anche lo stesso Brendon Urie ha confermato quanto detto da Hall, spiegando, sempre via social network: “Mi avvicino per un abbraccio e una ragazza, del tipo, mi bacia sul collo. Anche il bacio sul collo è molto intimo”. Concludendo: “Per favore smettete di baciarmi durante la ‘passeggiata della morte’".

La band del Nevada è attualmente impegnata nel tour in Nord America a supporto del suo “Pray for the Wicked”, sesta prova di studio per Urie e compagni, giunta sul mercato lo scorso anno. La branca europea della tournée prenderà il via la prossima primavera con la data di Amsterdam. Non sono al momento previste tappe italiane.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.