Addio a Michel Legrand, compositore al fianco di Frank Sinatra, Barbra Streisand e Aretha Franklin - VIDEO

Addio a Michel Legrand. Il compositore francese, collaboratore di - tra gli altri - Frank Sinatra, Barbra Streisand, Aretha Franklin, Liza Minnelli, Edith Piaf e Ray Charles, si è spento oggi, sabato 26 gennaio, nella sua casa di Parigi. Aveva 86 anni.

Noto ai più per aver composto le musiche di diversi film della new wave francese degli anni '60, su tutti "Les parapluies de cherbourg" e "Josephin" di Jacques Demy (rispettivamente del 1964 e del 1967 - protagonista di entrambi i film fu Catherine Deneuve, che nel primo fu affiancata da Nino Castelnuovo e nel secondo da Françoise Dorléac), Legrand vinse un Oscar nel 1969 con "The windmills of your mind" (dalla colonna sonora del film "Il caso Thomas Crown" di Norman Jewison), premiato come "Migliore canzone": il brano, con testo in inglese scritto da Alan e Marilyn Bergman (quello francese fu scritto invece da Eddy Marnay), venne interpretato da Noel Harrison. In Italia, nello stesso anno, fu Dino ad incidere la canzone, con testo di Paolo Dossena ("Una viola nel pensiero").

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Nel 1972 Legrand si aggiudicò un altro Oscar, quello come "Miglior colonna sonora" per le musiche di "Quell'estate del '42" e nel 1984 bissò con l'Oscar per la colonna sonora di "Yentl", diretto da Barbra Streisand (che recitò anche nel ruolo della protagonista).

Caricamento video in corso Link

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.