Anche Ermal Meta e Dua Lipa a Roma per ricordare l’eroe nazionale albanese Scanderbeg

Anche Ermal Meta e Dua Lipa a Roma per ricordare l’eroe nazionale albanese Scanderbeg

Secondo quanto riferito dall’Ansa ci saranno anche Ermal Meta e Dua Lipa al concerto “Uniti nella Musica e nel ricordo di Scanderbeg” che si terrà domani sera, 19 novembre, al Teatro Argentina di Roma, in ricordo dell’eroe nazionale d’Albania Giorgio Castriota Scanderbeg, del quale si celebra il 550esimo anniversario della morte e che verrà commemorato anche presso la Santa Sede. Scanderbeg, nato nel 1405 e venuto a mancare nel 1468 fu principe e re d’Epiro: come condottiero e diplomatico riunì i principati d’Albania e chiuse la strada per l’Europa ai turchi-ottomani.

Tanto Ermal Meta quanto Dua Lipa saranno presenti all'evento alla luce delle loro origini albanesi il primo e albanesi-kosovare la seconda. La voce di “Vietato morire” è nata a Fier, a un centinaio di chilometri da Tirana, ma è cresciuto a Bari, dove si è trasferito con la famiglia quando era ancora ragazzino e dove ha dato vita alla sua prima importante esperienza artistica, la band La fame di Camilla. Dua Lipa, cantautrice e modella britannica, è invece nata a Londra da genitori albanesi originari della principale città del Kosovo, Pristina. Insieme a loro, le altre figure della cultura albanese presenti alla cerimonia saranno, tra gli altri, il violinista Olen Cesari, il soprano Inva Mula, il ballerino e attore Kledi Kadiu, il pianista e compositore Genc Tukiçi, il tenore Rame Lahaj, la cantante Elhaida Dani, l'ex calciatore Lorik Cana e il ballerino Eno Peci.

 

 

 

 

Dall'archivio di Rockol - "Vietato Morire" (#NoFilter)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
3 mar
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.