Beatles - la recensione del "White album" "The Beatles (Super Deluxe)"

Beatles - la recensione del "White album" "The Beatles (Super Deluxe)"

Il “White album” dei Beatles compie cinquant’anni e viene ristampato in un nuovo mix curato da Giles Martin e con l’aggiunta di demo, take, provini. Qualcosa era uscito sulla “Anthology” del 1996, ma la nuova versione super deluxe, con 107 brani, offre una panoramica ben più completa del processo che portò John, Paul, George e Ringo a incidere il leggendario doppio. Ci sono anche gli “Esher demos” incisi con gli strumenti acustici a casa di Harrison e, nella versione più ricca, un libro ricco di informazioni e fotografie.

C’è stato un tempo in cui si sapeva ben poco di certi dischi, anche dei più belli, celebrati e persino leggendari. Si conosceva quel che la musica diceva esplicitamente oppure suggeriva. Il resto lo si fantasticava oppure ci si informava attraverso rari libri, articoli e interviste, notizie mal verificate, qualche mito. Quell’epoca è finita e ristampe come questa di “The Beatles” contengono una tale quantità di informazioni, sonore e non, da mettere fine a ogni residuo mistero che circonda la musica.

Leggi la recensione completa di "THE BEATLES (SUPER DELUXE)" cliccando qui

Dall'archivio di Rockol - Giles Martin racconta "Sgt. Peppers Lonely Heart Club Band"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.