Social Distortion: per la CBS il frontman Mike Ness indagato per aggressione (a sfondo politico) in California - VIDEO

Social Distortion: per la CBS il frontman Mike Ness indagato per aggressione (a sfondo politico) in California - VIDEO

Secondo quanto riferito dalla CBS, il frontman dei veterani punk rocker californiani Social Distortion Mike Ness sarebbe indagato per aggressione dalla polizia di Sacramento, in California, per aver preso a pugni uno spettatore durante l'esibizione del suo gruppo all'Ace of Spades, popolare venue della capitale del Golden State, lo scorso 19 luglio.

Secondo le prime ricostruzioni riferite dai media statunitensi a sporgere denuncia sarebbe stato Tim Hildebrand, vittima del supposto pestaggio: lo spettatore, fan dei Social Distortion ma supporter di Donald Trump, si sarebbe indispettito per le ripetute critiche all'attuale inquilino della Casa Bianca fatte da Ness al microfono durante l'esibizione. Per protesta l'uomo avrebbe rivolto il dito medio al frontman per diverse canzoni: "Ho pagato per la sua musica, non per le sue opinioni politiche", ha spiegato Hildebrand alla CBS, "Così sono rimasto col dito medio alzato per le due canzoni successive [alle dichiarazioni 'politiche' di Ness, ndr]".

Caricamento video in corso Link

Al cantante e chitarrista, però, la protesta "silenziosa" non è piaciuta: posato lo strumento, Ness è sceso dal palco per confrontarsi - fisicamente - col contestatore, che in seguito alla colluttazione ha rimediato, sempre secondo quanto riferito dalla CBS, due occhi neri, un taglio alle labbra e una commozione cerebrale. L'aggredito ha dichiarato di non essere stato in grado di difendersi perché trattenuto da altri spettatori durante la (presunta) aggressione di Ness. "Se un domani vorrà confrontarsi con me da uomo a uomo sull'argomento, ne sarò felice, ma sul tema non può comportarsi come un bambino".

Secondo la ricostruzione della CBS, la polizia di Sacramento avrebbe aperto un'indagine sull'accaduto, senza però - almeno per il momento - formalizzare accuse ai danni di nessuno.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.