CD dei Foo Fighters, 40 pezzi pronti. Ospite John Paul Jones (Led Zeppelin)

CD dei Foo Fighters, 40 pezzi pronti. Ospite John Paul Jones (Led Zeppelin)
I Foo Fighters stanno lavorando una quarantina di canzoni per il loro prossimo album che probabilmente giungerà nelle rivendite nel corso dell'estate. Sul CD, teoricamente un doppio, dovrebbero però finirne una ventina. Durante le sessioni sono passati a trovare la band di Dave Grohl un paio di amici, entrambi dallo stesso cognome: John Paul Jones, ex bassista dei Led Zeppelin, e Norah Jones. Il signor Jones si è divertito a suonare pianoforte, mellotron e mandolino; la signora Jones invece ha cantato. Pare che i Foos non si siano fatti scappare l'occasione d'avere un ex Led Zep in sala con loro: non solo gli hanno estorto varie curiosità sul celebre gruppo al quale apparteneva, ma gli hanno anche fatto eseguire un estratto da "Kashmir". Le prime notizie sul futuro album dei Foo Fighters erano state anticipate da Rockol lo scorso 21 luglio.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
14 giu
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.