XXXTentacion batte il record degli streaming giornalieri su Spotify detenuto da Taylor Swift

XXXTentacion batte il record degli streaming giornalieri su Spotify detenuto da Taylor Swift

Poco dopo la sua morte i numeri della musica del rapper della Florida, ucciso lo scorso 18 giugno all’età di vent’anni – le indagini sul suo omicidio sono in pieno svolgimento -, hanno iniziato a crescere con un picco sul brano “Sad!”. Ora anche Spotify conferma che la canzone è in piena ascesa e decreta l’abbattimento, proprio con “Sad!”, del record detenuto dalla popstar statunitense Taylor Swift del maggior numero di streaming in 24 ore sulla piattaforma, che la cantante si era aggiudicata con la canzone “Look What You Made Me Do”: XXXTentacion ha raccolto in un solo giorno 10,4 milioni di ascolti di contro ai 10,1 della Swift.

“Sad!”, contenuta nell’album del rapper “?”, uscito quest’anno come ideale seguito del precedente “17”, era stata rimossa dal servizio di streaming svedese da playlist come “Rap Caviar” in nome della nuova politica indetta dell’azienda per combattere i discorsi e gli atti d’odio. Nel caso di XXXTentacion la motivazione è legata all’accusa di aggressione sessuale da parte della sua ex fidanzata e a una serie di altri processi che lo vedevano coinvolto. Dalla sua morte, però, Spotify ha reinserito la musica del rapper nelle sue playlist più popolari, scelta per la quale l’azienda non è stata esente da critiche.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.