Cancellato il Radar Festival. Gli organizzatori: 'Spiacevoli circostanze hanno reso impossibile lo svolgimento della manifestazione'

Cancellato il Radar Festival. Gli organizzatori: 'Spiacevoli circostanze hanno reso impossibile lo svolgimento della manifestazione'

La prima edizione del Radar Festival, manifestazione organizzata dall'agenzia Radar Concerti in collaborazione con il Circolo Magnolia, è stata cancellata.

Il festival avrebbe dovuto tenersi al Circolo Magnolia di Milano l'8 e 9 giugno e avrebbe visto alternarsi sul palco cantanti come - tra gli altri - Charlotte Gainsbourg, Sampha, Myss Keta e Young Signorino.

Gli organizzatori hanno affidato ad una breve nota stampa l'annuncio relativo alla cancellazione e hanno fatto sapere che alcuni dei concerti che avrebbero dovuto tenersi nell'ambito del Radar Festival verranno comunque recuperati:

Cari amici, purtroppo siamo davvero dispiaciuti e amareggiati nel comunicarvi la decisione di cancellare la prima edizione del Radar Festival che si sarebbe dovuta svolgere al Circolo Magnolia di Milano l'8-9 giugno. Una serie di spiacevoli e sfortunate circostanze hanno reso impossibile il normale svolgimento della manifestazione. Alcuni concerti verranno recuperati e ve ne daremo comunicazione quanto prima. Per i rimborsi dei biglietti già acquistati occorrerà contattare, come di consueto, i rispettivi circuiti di prevendita. Ringraziamo di cuore tutti i nostri partner, collaboratori e tutti quelli che avevano creduto in questo festival come noi. Un abbraccio e a presto".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.