SZA, c’è anche Donald Glover nel video di ‘Garden’ – GUARDA

La cantautrice originaria del Missouri ha condiviso oggi il video che accompagna “Garden (Say It Like Dat)”, brano estratto dalla sua ultima fatica discografica, “Ctrl”, datata 2017. Nella clip di SZA, ambientata in un’isola tropicale, è presente anche l’attore e rapper Donal Glover, che nei giorni scorsi ha fatto parlare di sé per un altro video, quello di “This is America”, il primo brano inedito pubblicato dall’artista dai tempi di “Awaken, my love!”, del 2016.

Glover non è l’unico ospite del video di “Garden”: sul finire della canzone fa la sua apparizione anche la madre di SZA.

Caricamento video in corso Link

Nei mesi scorsi la cantante, al secolo Solána Imani Rowe, è stata citata in giudizio, insieme al rapper Kendrick Lamar, per il video di “All The Stars”, registrato dai due per la colonna sonora di “Black Panther”, dall’artista britannica Lina Iris Viktor, per aver inserito all’interno dalle clip una sua opera.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.