Sandy Denny: ‘La voce folk rock britannica per eccellenza’, 10 brani essenziali (1 / 11)

Sandy Denny: ‘La voce folk rock britannica per eccellenza’, 10 brani essenziali

Ci lasciava il 21 aprile 1978 Alexandra Elene McLean Denny, in arte Sandy Denny, una delle voci femminili più importanti del folk rock britannico (ma non solo).

Sandy Denny è stata voce dal 1968 al 1969 e poi dal 1974 al 1975 dei Fairport Convention, gruppo chiave nel movimento folk rock inglese formato nel 1967. Nel 1970 fonda i Fotheringay Trevor, gruppo di brevissima vita in cui ha militato anche Trevor Lucas, futuro marito di Sandy e all'epoca suo compagno.

Sandy Denny nel 1971 decide di intraprendere la carriera solista, che gli permette di esprimersi con maggiore libertà e autonomia. Gli anni da solista sono quelli più fruttuosi e importanti per la cantautrice britannica, celebre è la collaborazione con Robert Plant nel brano “The Battle Of Evermore”, presente nel quarto disco dei Led Zeppelin “Led Zeppelin IV”. La stima che Sandy Denny godeva in quegli anni presso gli altri artisti era davvero notevole: nel corso della sua breve carriera, Sandy Denny ricevette proposte di collaborazione anche dal chitarrista degli Who Pete Townshend e dal chitarrista Lowell George, per non parlare delle collaborazioni informali con Don Henley degli Eagles e del legame con Frank Zappa e con la cantante Mama Cass.

La carriera di Sandy Denny è stata breve ma davvero sensazionale: precursora della prima fusione tra folk tradizionale inglese e rock. Grazie alla sua prima esperienza con i Fairport Convention ha avuto origine l'intera corrente britannica del folk rock.

Ricordiamo la cantautrice britannica nel giorno dell’anniversario della sua morte con 10 brani essenziali.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.