NEWS   |   Pop/Rock / 03/04/2018

The Weeknd - la recensione di "My Dear Melancholy,"

The Weeknd - la recensione di "My Dear Melancholy,"

“My Dear Melancholy,” è il nuovo EP di Abel Tesfaye, in arte The Weeknd. Una raccolta di 6 tracce uscito dopo il successo di pubblico (meno della critica) del precedente “Star boy”. 
In questo EP, che è stato lanciato via Instagram attraverso un bizzarro screenshot di una chat su iMessage, vede la partecipazione nella produzione di Skrillex, Guy-Manuel de Homem-Christo di Daft Punk e il dj techno francese Gesaffelstein, già collaboratore di “Yeezy” di Kanye West. Le basi ricordano le origini di The Weeknd, mentre testi sono più malinconici e autodistruttivi del solito. 


Anche per le migliori tracce contenute in questo EP, seppur eccellentemente prodotte, l'impressione generale è quella di deja vu e noia, sensazione che cresce se si presta attenzione ai testi monotematici.

Leggi la recensione completa di "MY DEAR MELANCHOLY," cliccando qui

Scheda artista Tour&Concerti
Testi