La Notte - la recensione di "Volevo fare bene"

“Volevo fare bene” è il secondo disco dei fiorentini La Notte, al secolo Yuri Salihi, Giulio Maria Di Salvo, Tommaso Brandini, Tommaso “Sado” Carlà e Alessio Bambi. Dopo la candidatura al Premio Tenco come miglior opera prima con l’omonimo disco d’esordio del 2015, i La Notte tornano con dieci pezzi all’insegna di un indie rock dalle spiccate venature pop. Prodotto da Andrea Marmorini e dai La Notte, registrato nel luglio 2017 al Woodworm studio di Arezzo da Andrea marmorini e Marco Romanelli, mixato nell'agosto 2017 al The Garage Studio di Arezzo sempre da Marmorini  e Marco Romanelli. “Volevo fare bene” è stato masterizzato nel settembre 2017 all’Alpha Dept. di Bologna da Andrea Suriani.

Il disco è un viaggio all'interno dei miei pensieri. Non sono capace di dare risposte di nessun tipo, racconto solo di me stesso, di ciò che penso, di ciò che mi circonda, di ciò che mi succede nella quotidianità...

Leggi la recensione completa di "VOLEVO FARE BENE" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.