Sanremo 2018, le pagelle della seconda serata

Sanremo 2018, le pagelle della seconda serata

Anche la seconda di Sanremo è andata bene: la formula Baglioni ha sofferto un po' la mancanza di Fiorello, ma ha tenuto, sempre in equilibrio tra musica e varietà. Le pagelle di questa sera.

Lo spettacolo
L'assenza di Fiorello si sente: l'inizio con il siparietto alla Biancaneve è debole.  Poi il programma si riprende, e va. Gli ospiti: Baglioni si mangia il Volo (ha più voce lui di tutti e tre insieme, per non parlare del carisma) e pure Biagio Antonacci. Hunziker dà il ritmo e Favino fa lo shwoman: bella la sua versione "poetica" di "Despacito". Emozionante Pippo Baudo, a cui viene concesso lo spazio e il ruolo che si merita, quello di padre nobile della TV Italiana. Rivedibile Sting in Italiano, e tamarrissima e divertente la canzone con Shaggy. Poi Sting va su con la voce, e ciao.
Bello il "duetto" con Franca Leosini. Vecchioni parte con "Samarcanda" (con un grande Lucio Fabbri al violino), poi fa il professore. Invece il Mago Forest è l'unica concessione alla TV più banale, allunga inutilmente il brodo.

Baglioni
Ha definitivamente trovato ritmo e ruolo, è più sciolto fin da subito. Chapeau. Poi quando canta... Se poi cantasse anche da solo, ogni tanto, sarebbe meglio: capiamo lo spettacolo, ma gli altri non reggono la sua voce e il suo carisma.

Le canzoni
Solo 10, con Rubino anticipato all'ultimo in attesa di risolvere la telenovela Meta-Moro. Bel tiro Le Vibrazioni: hanno “fame chimica” e voglia di suonare. Non cresce invece la Zilli - che rimane lì, a fare il suo. Bravi Diodato e Roy Paci: bella canzone, grande carica, bell’arrangiamento, interpretazione sentita. Aria fresca. Decisamente meno freschi gli Elii: al secondo ascolto, rimane il dubbio sulla canzone, che non si apre.
La canzone della Vanoni cresce ad ogni ascolto, e la signora sfodera tutto il suo carisma. Red Canzian conferma di essere in gran forma, anche da solo. Sempre misurato ed emozionato Ron che fa Dalla. Annalisa convinta e sciolta: bella interpretazione. Cresce pure la canzone dei Decibel. Bravo Renzo Rubino, chiamato (per sorteggio) a prendere il posto di Meta Moro: suo il tweet del festival per il momento: A domani per le altre 10.

I giovani
Lorenzo Baglioni cita i Neri per Caso. Giulia Casieri fa R 'n' B in salsa sanremese. Minchia, signor Mirkoeilcane: una via di mezzo tra Silvestri e Faletti (ed un po' acchiappavoti, sul tema). Alice Caioli tende  ad urlare. Il giro di domani sera sarà nettamente meglio, con Eva, Mudimbi e Ultimo.

(Gianni Sibilla)

Dichiarazione di voto
Ogni testata presente in sala stampa all'Ariston ha a disposizione due giornalisti votanti, che possono esprimere tre preferenze ciascuno (non in ordine) per i campioni e due tra i giovani. Per Rockol sono presenti Gianni Sibilla e Mattia Marzi.
Gianni Sibilla ha votato Diodato/Roy Paci, Vibrazioni e Decibel tra i campioni e Mirkoeilcane e Giulia Casieri  tra i giovani.
Mattia Marzi ha votato Vibrazioni, Diodato/Roy Paci e Ornella Vanoni/Bungaro/Pacifco tra i Big e Mirkoeilcane e Alice Caioli tra i giovani.

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.