NEWS   |   Cinema / 23/01/2018

Oscar 2018, tra le nomination anche Jonny Greenwood (colonna sonora), Sufjan Stevens (canzone) e Mary J. Blige (attrice non protagonista)

Oscar 2018, tra le nomination anche Jonny Greenwood (colonna sonora), Sufjan Stevens (canzone) e Mary J. Blige (attrice non protagonista)

In attesa della serata di premiazione degli Oscar 2018, prevista per il prossimo 4 marzo all’elegante Dolby Theatre di Los Angeles, sono state annunciate le nomination dei film in corsa nella prestigiosa competizione. Restando nell’ambito musicale che ci compete, per quanto riguarda le colonne sonore originali che andranno a fronteggiarsi alla novantesima edizione degli Academy Awards, a spuntarla sono stati i nomi del polistrumentista dei Radiohead Jonny Greenwood per la musica di “Phantom Thread” (una traccia ve l'avevamo fatta ascoltare qui), il compositore Hans Zimmer per “Dunkirk”, Carter Burwell per “Three Billboards Outside Ebbing, Missouri”, Alexandre Desplat per “The Shape of Water” e John Williams per “Star Wars: The Last Jedi”.

Sempre in ambito musicale, la cantautrice, modella e attrice statunitense Mary J. Blige è in lista nella categoria Miglior attrice non protagonista. Nei film in lizza non manca la presenza di attori presi in prestito dal mondo della musica, come l’ex One Direction Harry Style, interprete del film “Dunkirk”, che corre nella categoria principale, e il rapper Mark Wahlberg presente nel film “All the Money in the World”. Né Style né Wahlberg sono candidati ad alcun oscar.

Jonny Greenwood era presente anche nella rosa dei candidati all'ultima edizione dei Golden Globe per il suo apporto in musica alla pellicola di Paul Thomas Anderson, ma non si è poi aggiudicato la vittoria, andata ad Alexandre Desplat.

Per quanto riguarda, invece, le candidature a miglior canzone, troviamo il nome di Sufjan Stevens per “Mystery of Love”, presente nel film “Call Me By Your Name” di Luca Guadagnino. Gli altri brani lanciati nella competizione sono “Mighty River” (Mary J. Blige, Raphael Saadiq e Taura Stinson) da “Mudbound”, “Remember me” (Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez) da “Coco”, “Stand Up for Something” (Diane Warren, Lonnie R. Lynn e Diane Warren) da Marshall, “This is me” (Benj Pasek e Justin Paul) da “The Greatest Showman”.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi