NEWS   |   Italia / 11/01/2019

Vent'anni senza Fabrizio De André: nove rarità che non troverete negli album (1 / 10)

Vent'anni senza Fabrizio De André: nove rarità che non troverete negli album

L'amico fragile che il destino si è portato via troppo presto, nel 1999, a 58 anni, ci manca ormai da vent'anni. Eppure Fabrizio De André continua ad occupare un posto speciale, nell'immaginario di chiunque ami le canzoni, anche non necessariamente le sue, purché belle. Troppo complesso per diventare un personaggio di culto pret-a-porter, come impone l'odierna cultura di massa, troppo scomodo per la santificazione post-mortem di prammatica che fa la felicità degli irriducibili della monografia seriale, Faber è piuttosto una presenza costante, talmente ingombrante da non dare fastidio. Un faro, per certi versi, che anche se qualcuno prova a non guardare rimane lì, irremovibile, come gli scogli della sua Liguria, a rappresentare una delle più solide certezze che la musica italiana ci abbia mai offerto. E della quale andare fieri.

Ecco, di seguito, le sette canzoni pubblicate da Fabrizio De André pubblicate in origine come singoli (ma incluse nel cofanetto "In studio") più due brani - "Caro amore" e "E fu la notte" che l'artista scelse di non inserire nella sua discografia ufficiale. Buon ascolto!