Indiemood sessions, Massimo Modula nei canali di Venezia

Indiemood sessions, Massimo Modula nei canali di Venezia

Massimo Modula è nato a Torino il 21 ottobre del 1969 e vive a Rimini dal 1979. Artista visivo e musicista, opera nell' illustrazione, fumetto, pittura, disegno animato. Il suo lavoro si alterna tra il settore pubblicitario e progetti personali come mostre o realizzazione di opere pittoriche e decorative per privati, aziende e pubblici esercizi. Cantante, autore di canzoni e poesie, si esibisce nei club e spazi teatrali, portando in scena performance dove musica parole e pittura dal vivo si fondono alternando canzoni a momenti di improvvisazione. Tre album autoprodotti, due con la band Baiafonda (Il sognatore / 2005 e Controvento / 2008), l'ultimo album da solista (Ad occhi aperti / 2017). L'esperienza del disegno e della pittura lo ha portato contemporaneamente ad affacciarsi nell'ambito sociale, realizzando laboratori con scuole, enti comunali che si occupano del recupero e il reinserimento di giovani e adulti nel mondo delle relazioni umane. Nelle nostre sessions ci regala “Dimmi dove”.

“Cantare alle nove del mattino per me è come non avere la pelle, sento la fragilità di un guscio. La voce è un magnifico intonaco di un vecchio muro. Rivela più di quello che può sostenere. Ho avuto il piacere e la fortuna di condividere tutto questo grazie alla tribù di Indiemood in un clima di entusiasmo e vera passione. Non smettete mai di remare! Grazie per l'in/canto.”

“...I luoghi che non conosci
sono mani che hai stretto
scivolando via con un sorriso sempre uguale
i luoghi che non conosci
tra chi ti guarda male e chi ti offre da bere
i luoghi che non conosci
e che dimenticherai dopo averli conosciuti
i luoghi che non conosci
proprio quelli in cui vivi e di cui parli tanto
con amara nostalgia
perchè più ci vivi
più ti senti un estraneo...”
(Dimmi dove – Massimo Modula)

 

Music Biz Cafe, parla Roberto Razzini (Warner Chappell Music Italia)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.