Ed O'Brien (Radiohead): "Noi nella Hall of Fame? Ammettete prima Dr. Dre"

Ed O'Brien (Radiohead): "Noi nella Hall of Fame? Ammettete prima Dr. Dre"

Nella stessa intervista a "Esquire" nella quale ha annunciato di essere al lavoro su un album da solista Ed O'Brien dei Radiohead ha anche commentato la possibilità di una ammissione della band britannica alla Rock'n'roll Hall of Fame. La shortlist dei cinque nominati sarà resa nota a dicembre, e i nomi saranno scelti fra i seguenti: Radiohead, Kate Bush, Rage Against The Machine, Depeche Mode, Bon Jovi, Judas Priest, Cars, Dire Straits, Eurythmics, J. Geils Band, LL Cool J, MC5, Meters, Moody Blues, Rufus featuring Chaka Khan, Nina Simone, Sister Rosetta Tharpe, Link Wray e Zombies. La condizione necessaria per essere nominati è che si abbia pubblicato un singolo o un album entro il 1992.
Ed O'Brien ha detto:

E' una cosa che non capisco bene. Essendo una band inglese, ci fa piacere essere in quella lista, ma culturalmente è un'iniziativa che non comprendiamo fino in fondo. E' un'usanza molto americana, noi britannici non siamo molto bravi a celebrarci. Inoltre, nel DNA dei Radiohead c'è una certa ambivalenza nei confronti delle premiazioni. Non ne abbiamo una grande esperienza. Senza voler mancare di rispetto, soprattutto nei confronti dei grandi artisti che già sono stati ammessi alla Hall of Fame, sinceramente non riesco a capire davvero che signifcato abbia. E comunque, prima che a noi quel riconoscimento dovrebbe andare a Dr. Dre, lui dovrebbe essere molto più avanti di noi nella lista.

 

Il primo album del rapper, "The Chronic", è stato appunto pubblicato nel 1992.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.