Jake Bugg - la recensione di "Hearts That Strain"

Jake Bugg - la recensione di "Hearts That Strain"

"Hearts that strain" è il nuovo album di Jake Bugg. Il 23enne cantautore britannico torna sulle scene, un anno dopo l'uscita del suo ultimo lavoro, con una manciata di canzoni prodotte da Dan Auerbach dei Black Keys e registrate a Nashville insieme ai collaboratori di Elvis, Dionne Warwick, Neil Diamond e Aretha Franklin. Il risultato? Un album che suona come un vecchio 33 giri, che ha il suono caldo e curato dei dischi di qualche decade fa. Lo abbiamo ascoltato:

Jake Bugg sforna un album che lo vede omaggiare in maniera ancor più evidente che in passato i suoi punti di riferimento artistici, i grandi songwriters folk e country, senza il bisogno di inseguire a tutti i costi i trend e i gusti del mercato nel tentativo di allargare un po' il suo pubblico. E di compromettere la sua identità di songwriter proprio non ne vuole sapere. Qualche mese fa ha raccontato che quelli della sua casa discografica volevano fargli fare il "salto", spingendolo a scrivere canzoni insieme ad altri autori. Gli ha risposto a muso duro: "Io sono un cantautore".

Leggi la recensione completa di "HEARTS THAT STRAIN" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.