John Mayer - la recensione di "The Search for Everything"

John Mayer - la recensione di "The Search for Everything"

Dopo l'esperienza con i Dead & Company (quel che resta dei Grateful Dead, con cui andrà in tour anche quest'anno), John Mayer completa il ritorno solista: "The Search for Everything" è un album che comprende i due EP ("Wave one" e "Wave two") pubblicato negli scorsi mesi e 4 nuove canzoni. Le 12 canzoni compongono il seguito di "Paradise valley" del 2013.

Un disco più piacevole e leggero rispetto ai precedenti, meno di genere e più "mainstream", che però non va inteso coma una brutta parola, anzi. Mayer è un grande autore di canzoni, un grande chitarrista, un ottimo arrangiatore. E in questo disco, strategie di distribuzione a parte, ha trovato un suo equilibrio e una sua definitiva maturità.

Leggi la recensione completa di "THE SEARCH FOR EVERYTHING" cliccando qui

Scheda artista Tour&Concerti Testi
BLUES
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.