NEWS   |   Metal / 03/03/2017

A quanto ammonta il patrimonio di Lemmy?

A quanto ammonta il patrimonio di Lemmy?

L'iconico frontman e leader dei Motörhead - Lemmy - come noto è scomparso il 28 dicembre del 2015, pochi giorni dopo aver saputo di essere affetto da una forma molto aggressiva di tumore.

Come in tutti i casi del genere è stata affrontata la questione della quantificazione, gestione e distribuzione del patrimonio del caro estinto, procedimento che ha portato a qualche sorpresa.

Inizialmente i bene informati vociferavano che il patrimonio di Lemmy ammontasse a 6,75 milioni di sterline - circa 7,81 milioni di euro al cambio odierno; ma stando a quanto riportato dal tabloid britannico "Mirror", le cose sarebbero decisamente da ridimensionare. Sembra che per l'ufficio delle entrate di Londra il musicista fosse invece titolare di un patrimonio di 528.806 sterline (612.600 euro).

Non sono bruscolini, ma la differenza rispetto alle proiezioni iniziali è decisamente importante. Del resto Lemmy non ha mai fatto fatto mistero del fatto che nonostante non se la passasse male, non era certo diventato ricco con la sua musica. Nel 2009, alla domanda sul perché non avesse mai acquistato la casa dove viveva a Los Angeles, aveva risposto:

Non posso permettermela. Non abbiamo venduto poi tanti dischi. Quando oh scritto le parole di "Mama, I'm Coming Home" per Ozzy Osbourne, ho guadagnato più soldi da quel solo pezzo che non in tutta la carriera dei Motörhead fino a quel momento.

Il beneficiario dell'eredità di Lemmy dovrebbe essere il figlio Paul Inder - anche se è cosa nota che il bassista e cantante ha anche un figlio a Bradford (vicino a Leeds), che è però stato dato in adozione in tenera età.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi