NEWS   |   Italia / 02/03/2017

Chi è Yuri Cilloni, il nuovo cantante dei Nomadi

Chi è Yuri Cilloni, il nuovo cantante dei Nomadi

Si registra un altro passaggio di testimone al microfono della band oggi guidata da Beppe Carletti: terminata la collaborazione con Cristiano Turato, i Nomadi hanno ingaggiato Yuri Cilloni (nella foto, al centro) nel ruolo di frontman.

L'artista, originario di Montese, in provincia di Modena, ha militato nei Lato B, cover band degli stessi Nomadi fondata nel 1992 dopo la scomparsa dello storico cantante Augusto Daolio, del quale gli elementi del gruppo tributo erano amici: subentrato in organico in un secondo momento, Cilloni ha poi affiancato in studio e sui palchi Antonio Bergamini (chitarra), Andrea Tassinari (chitarra), Claudio Fregni (tastiere), Stefano Braghiroli (basso) e Maurizio Testi (batteria), insieme ai quali ha collaborato - seppur saltuariamente - con Rosanna Fantuzzi, storica compagna di Daolio. Ha collaborato anche con Luca Zaccaria - per 14 anni - nel Luca Zack Group e in altre formazioni.

Cilloni si è segnalato anche come solista, pubblicando - tra le altre cose - un disco tributo a Julio Iglesias intitolata "Cantando... Julio Iglesias": il suo debutto ufficiale coi Nomadi avverà domani, venerdì 3 marzo, al Trocadero di Domodossola. Successivamente il gruppo sarà di scena ad Argenta (Ferrara, 11 marzo), Ovada (18 marzo), Civitanova Marche (19 marzo) e Milano (26 marzo).

Dopo la scomparsa di Agusto Daolio, nel 1992, il ruolo di cantante dei Nomadi fu ricoperto fino al 2011 da Danilo Sacco, al quale subentrò - a partire dal 2012 - Cristiano Turato.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi