Concerto del Primo Maggio 2017, Roma: il concorso 1MNext diventa internazionale

Concerto del Primo Maggio 2017, Roma: il concorso 1MNext diventa internazionale

Si allarga anche all'Europa il concorso 1MNext, iniziativa che permette alle band emergenti di salire sul palco del Concerto del Primo Maggio di Roma: per l'edizione 2017 della manifestazione il contest, fino allo scorso anno riservato solo alle band nazionali, ha esteso la propria validità anche agli artisti residenti in Inghilterra, Spagna, Germania, Francia e Olanda.

Dopo essersi iscritti su primomaggio.net/1meurope, i gruppi o i singoli artisti verranno pre-selezionati da una giuria, che se sceglierà trenta per ogni paese sottoponendoli - sempre sul sito ufficiale della manifestazione - al giudizio del pubblico: i dieci più votati dalla giuria popolare si affronteranno in una ulteriore selezione dal vivo.

Nell'Europa continentale verranno organizzate quattro tappe live, una per ognuna delle nazioni coinvolte: le quattro band che risulteranno vincitrici delle rispettive quattro tappe nazionali si esibiranno poi a Roma a fine aprile per la grande finale che vedrà la band vincitrice accedere al palco del Concertone di Piazza San Giovanni. Nel Regno Unito verrà realizzato un vero e proprio contest nel contest che coinvolgerà cinque città inglesi con la finalissima si terrà a Londra. La band vincitrice in UK accederà direttamente al palco del Primo Maggio di Roma.

A giudicare tutte le band che parteciperanno alle esibizioni live dell'1M Europe ci sarà una giuria tecnica: tre giurati presenti sul posto e due giurati collegati in diretta streaming: per l'occasione, anche il pubblico in sala potrà esprimere la sua preferenza attraverso una scheda voto. Alla fine di ogni serata verrà proclamato un vincitore.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.